L’Associazione

cropped-linkedinprofile.png

L’istituto di studi europei sul diritto di famiglia dei minori e delle persone  ANTHROPOI nasce dall’esigenza di stabilire continuativi rapporti di confronto e di scambio di esperienze con gli avvocati degli altri paesi dell’unione europea che operano in questo campo, e di provvedere, alla formazione continua, aggiornamento e specializzazione degli associati e di quanti vorranno raggiungere una specializzazione in materia di diritto di famiglia, minorile e delle persone, civile e penale.

Uno degli impegni primari è quello di stabilire canali preferenziali per il confronto con gli avvocati europei che si occupano del diritto di famiglia, dei minori  e delle persone, incoraggiando, in una prospettiva multidisciplinare, il confronto e la collaborazione con le altre figure professionali che si occupano dell’età evolutiva e della famiglia quali a mero titolo esemplificativo Psicologi, neuropsichiatri, assistenti sociali e con gli organi istituzionali.

Anthropoi si propone inoltre di favorire, soprattutto tra le giovani generazioni di avvocati, l’acquisizione di una competenza e di una metodologia di lavoro adeguata alla complessità dei problemi della famiglia, dell’infanzia e dell’adolescenza, contribuendo di conseguenza al pieno rispetto dei diritti di ogni persona coinvolta in un procedimento giudiziario, anche attraverso corsi di formazione ed aggiornamento.

L’esercizio della professione forense, a giudizio dell’Anthropoi, si fonda su una deontologia tanto esigente quanto liberatrice e distintiva poiché permette di identificarci e distinguerci; essere avvocati nel terzo millennio significa che le prestazioni che noi effettuiamo sia che si tratti di consulenze,  di contenzioso, di strumenti di tutela stragiudiziale quali  il ricorso a forme alternative come le ADR, la mediazione, la negoziazione assistita  debbono sempre e comunque caratterizzarsi per la competenza, l’aggiornamento e la deontologia che caratterizzano il nostro agire. La diffusione di questi principi è per la nostra associazione un impegno assoluto.

Siamo convinti che favorendo il dibattito sulle tematiche delle relazioni interpersonali e familiari e sul ruolo dell’avvocato in tale ambito, incoraggiando, l’ esercizio della professione legale caratterizzata da competenze specialistiche, dal confronto, dalla collaborazione, dallo scambio di informazioni, dall’individuazione di nuovi campi di intervento, dalla diffusione dei risultati conseguiti, si potranno raggiungere gli obiettivi che ci siamo proposti; a questi fini l’organizzazione di incontri, dibattiti, convegni, seminari di formazione, corsi di preparazione ed aggiornamento  così come la pubblicazione di libri, riviste ed articoli saranno gli strumenti per raggiungere i nostri obiettivi.